1. Fatima Portogallo

    fatimaTV
  2. Progetti Per Roma

    fatimaTV
  3. fatimaTV

    fatimaTV
  4. Padre Gruner risponde

  5. Social Network

28 ottobre 2016

COMUNICATO STAMPA

La Fede Cattolica verrà difesa durante la commemorazione alla rivoluzione protestante avviata da Martin Lutero, alla quale parteciperà Papa Francesco

Mentre ci avviciniamo al 500° anniversario della rivoluzione promossa da Martin Lutero contro la chiesa Cattolica, Papa Francesco e i rappresentanti della Federazione Luterana Mondiale parteciperanno ad una liturgia congiunta all’interno della Cattedrale luterana di Lund, in Svezia, alla quale seguirà un incontro ecumenico nella vicina città di Malmoe. Quest’incontro, presieduto da Papa Francesco e da vari “vescovi” luterani, ha lo scopo esplicito di celebrare un evento che ha portato a secoli e secoli di spargimenti di sangue e, in ultima analisi, alla rottura dell’antica unità cristiana. Non possiamo non chiederci come mai si sia giunti a celebrare un evento del genere (che ha comportato il crollo stesso della civiltà occidentale) né come sia possibile che un Papa abbia deciso di parteciparvi con così tanta convinzione.

Alcuni rappresentanti del Centro di Fatima si trovano a Lund e a Malmoe, in Svezia, per ricordare ai cattolici, e al mondo intero, che non vi può essere riconciliazione tra verità ed errore. Nei prossimi giorni organizzeremo una conferenza stampa (di cui potete trovare i dettagli in fondo alla pagina) per dar voce ai timori di milioni di cattolici di tutto il mondo e invitarli ad unirsi a noi per protestare contro questa vera e propria farsa irragionevole che insulta la Fede Cattolica e tutti coloro che hanno combattuto e sono morti per essa a causa della sanguinosa rivoluzione iniziata da Martin Lutero. (Il nostro sito in lingua inglese www.fatima.org sta pubblicando una serie di approfondimenti proprio sulla portata della cosiddetta “riforma” luterana). Durante la conferenza stampa distribuiremo opuscoli informativi che spiegano chiaramente le differenze insormontabili che separano i cattolici dai luterani, e reciteremo il Santo Rosario in riparazione per quest’evento così scandaloso e per la conversione di chi si è allontanato dalla Fede. Appelliamoci dunque alla Beata Vergine Maria affinché possa colmarci della Sua grazia e permetterci di tornare ancora una volta sotto il Suo manto materno come un’unica vera famiglia, unita nella verità.

Non abbiamo alcun astio nei confronti dei luterani, ma non possiamo affermare, in carità e verità, che due corpi di fede l’uno opposto all’altro possano essere entrambi veri, perché questo non è possibile; né lo è costruire alcunché sulla base di una menzogna, a prescindere dal buonismo ecumenico che vorrebbe farci credere il contrario. A causa della tesi luterana della “Sola Fede” e del rifiuto della teologia dogmatica e sacramentale della Chiesa Cattolica, l’Europa è stata scossa fino alle fondamenta, al punto che oggigiorno essa è in rovina. Il solo modo per ricomporre l’antica unità cristiana è quello di invitare coloro che hanno abbandonato l’unica vera chiesa a tornare in seno ad essa e ricevere le grazie che li attendono nei sacramenti istituiti da Nostro Signore Gesù Cristo, nostro Salvatore.

La posta in gioco è la salvezza delle anime, e poiché non v’è salvezza al di fuori della chiesa Cattolica dobbiamo fare quel che possiamo, in spirito di carità fraterna, per aiutare chi ha lasciato la propria casa spirituale, affinché possa farvi ritorno. L’amore necessita della verità, perché solo quest’ultima ci renderà liberi.

Il Centro di Fatima è un apostolato cattolico internazionale fondato nel 1978 per promuovere il Messaggio della Madonna di Fatima. La sede centrale è a Fort Erie, in Canada (www.fatima.it)

Conferenza Stampa: domenica 30 ottobre, ore 19, Hotel Bishop Arms, St. Petri Kyrkogata 7, Lund (Svezia)

Contatti:  Michal Semin, 0046-764066705, semin@stjoseph.cz
Daniel Smith, 1-6479394625, dsmith@thefatimacenter.com
Coralie Graham, cgmedia@thefatimacenter.com